L’ITALIA DEVE DISARMARE I NAZISTI DELL’ESERCITO DELLE COSIDDETTE ARMI NON LETALI

PUNTO TRA I DUE SENI COLPITO

Antonella scappa da un punto all’altro dell’Italia,è stata periodicamente con me in condizioni pietose,ora è a Roma e quelle bestie continuano quel programma di massacro bombardando costantemente il suo corpo… Antonella ha prove mediche …ma nessuno fa niente,siamo noi distribuiti in tutta Italia ad aiutarla nei suoi spostamenti per sfuggire a queste atroci torture,sembra che abbiano deciso di torturarla a morte senza sosta,per completare un programma sperimentale ,proprio come fanno sulle cavie da laboratorio…fino alla morte.

Rendiamo nota una lettera di Antonella, che attualmente è a Roma, ma ciò non le impedisce di essere attaccata ancora più di quando era al Nord o a Palermo. (lunedì 1 luglio 2013)

Ciao …………….,

ti aggiorno sulle mie condizioni perchè sono ormai praticamente disperate.

Ormai vivo (si fa per dire) sotto costante bombardamento elettromagnetico, cosa che nessun organismo vivente potrebbe sopportare così a lungo. In questo momento i muscoli e i tessuti di sostegno che legano le ghiandole mammarie alle costole sono come divorati, l’effetto dell’attacco è simile ad un ribollire che coinvolge anche gli organi sottostanti.

Le ghiandole mammarie sono state ridotte ogni giorno e staccate dai tessuti che le sorreggono, private della sensibilità e al tatto appaiono come grumose. Ad ogni attacco di questo tipo fa seguito un senso di nausea (probabilmente ad essere interessati sono anche stomaco e duodeno).

Anche le ghindole linfatiche negli inguini sono gonfie, mentre piedi, gambe e cosce vengono bruciate costantemente, per causare problemi circolatori e dare alle gambe un aspetto edematoso.

Anche il mio viso è bruciato ogni giorno, il naso gonfio e infetto, le labbra abrase al punto da essere state ridotte ed avere assunto un’altra forma. Bruciati sono anche gli angoli degli occhi e tutto il viso appare gonfio. L’aspetto più grave riguarda le terminazioni nervose che percorrono la spina dorsale.

La deprivazione sensoriale interessa la regione lombo-sacrale, ultimamente l’osso sacro viene  bombardato sistematicamente (come sai poco tempo fa ho rischiato anche la paralisi, ma pare che non abbiano rinunciato del tutto a questa possibilità) e così tutto il bacino (anche, ossa pubiche),colpendo questi punti possono agire sulle terminazioni nervose che regolano la funzione peristaltica dell’intestino, mentre anche il retto viene bombardato a distanza con fasci di onde per irritare  e privare anche della sensibilità interna oltre che per agire sulla muscolatura.

Per fare ciò mi hanno ustionato ed abraso tutta l’epidermide dalla zona sacrale in giù(questo aspetto ci è stato denunciato anche da una Vittima che vive a Genova) e quel che è peggio, questo trattamento stanno subendo anche i mie genitali: le grandi labbra, sono state ustionate e ridotte e anche il clitoride subisce un forte surriscaldamento che lo priva di sensibilità. Ho scoperto peraltro che le terminazioni nervose di quest’ultimo si estendono lungo i bordi della vagina, dell’uretra e appunto delle grandi labbra. Anche la vescica è interessata, attraverso il bombardamento di una fascia della muscolatura pelvica e la riduzione della muscolatura del pube ne viene alterata la funzionalità. L’attacco ai muscoli pelvici interessa anche il processo di stravolgimento delle funzioni peristaltiche dell’intestino crasso, e i movimenti della vagina e i genitali interni.

A completare il quadro desolante la riduzione drastica di tutta la muscolatura del corpo,  in particolare  i glutei, eccezion fatta per i fasci muscolari del collo. E’ probabile che questo tipo di programma di sperimentazione per cui faccio da cavia (ovviamente contro il mio consenso) prevedeva a suo tempo (al momento infatti mi appare un po’ datato) l’uso di una cavia umana di giovane età in buone condizioni di salute per testare un dispositivo tipo microchip transponder, da impiantare su eventuali pazienti paraplegici o malati terminali per sopperire alle funzioni fisiologiche ormai compromesse. Non volendo però con questo dimenticare l’altro scopo, cioè di garantire una fonte di soddisfazione per i bassi istinti di militari sadici e massoni. Considerando che sono stata impiantata da bambina, pare mi siano toccati prima i pedofili e poi i sadici. Non credo inoltre che mi resti molto tempo.

Un abbraccio forte amica mia,

Antonella

FONTE : http://www.associazionevittimearmielettroniche-mentali.org/Antonella3.htm

PARTE DOCUMENTATIVA : http://www.associazionevittimearmielettroniche-mentali.org/Antonella2/Antonella2.htm

PARTE INTRODUTTIVA : https://italiaparla.wordpress.com/2013/06/05/stanno-cercando-di-ucciderla/

3 thoughts on “L’ITALIA DEVE DISARMARE I NAZISTI DELL’ESERCITO DELLE COSIDDETTE ARMI NON LETALI

  1. Alcuni tra voi aiutano a proprio rischio, con il proprio tempo, con il proprio pensiero, aiutano dedicando la vita in con un’ottica collettivista, socialista, poi la dedicano anche per i propri cari, poi per anche per se. Intanto, altri prendono dalla vita tutto quel che possono e solo per se stessi, forse per i cari, senza riguardi degli effetti sulla collettività, senza riguardi della Nazione, tanto meno della specie, figurarsi delle specie, poi si dipingono in modo diverso tramite l’associazione a delinquere, a fini criminali, a fini di plagio, l’associazione del cambia bandiera, l’associazione del ‘stai dalla parte del più forte’, l’associazione dei ‘vili e codardi’, l’associazione a delinquere che serve a depredare, l’associazione a delinquere che costruisce pochissimo cambia moltissimo, distrugge ancora di più. Molti tra questi sono quelli che tolgono la vita, impediscono l’accesso al lavoro e traggono profitti dal caos, organizzandosi in gruppi per arrecare danni, alla collettività oppure a singoli bersagli, a spese della nazione senza riguardo dei caduti, senza riguardo per i futuri. Molti sono quelli de “La vita è una sola, ci si prende quel che si riesce e chi se ne frega di quel che tolgo a te” sono quelli del “me ne frego di quel che comporta tanto so cosa a me importa” poi al massimo da fichette (o maschiette, nel senso di mezzo, si parla di busti mezzi uomini, ovvero sia, ‘fin che posso alzo la voce poi quando mi beccano ordino agli altri di difendermi’, alias criminali) fanno i piagnoni del “se non faccio il criminale (dopo che ho collaborato a distruggere) …” e quelli del “lo Stato qua lo Stato la”, quelli che si sono dimenticati che l’ultima cosa che hanno fatto è servita ad indebolire proprio quelli stato, perché, di nuovo, “La vita è una sola, ci si prende quel che si riesce e chi se ne frega di quel che tolgo a te” sono quelli del “me ne frego di quel che comporta tanto so cosa a me importa”…  via a ripetersi e ripetersi per giustificare la propria viltà. Per giustificare il perché la merda l’hanno sopra le scarpe e non sotto, mentre altri dalla merda altrui cercano invano di risalire, ma almeno ci provano e senza cercare di galleggiare tra liquami meno densi ed aggiunti. Altri ancora fanno il peggio possibile e non pensano nemmeno più con la propria testa perché per loro è da sfigati ed è meglio copiare o prendere ordini. Altri ancora impediscono il pensiero agli altri per non vergognarsi di avere solo preso ordini. Altri tolgono a tutti senza sapere nemmeno il motivo. Come diceva qualche tizio qualsiasi, forse non erano Muppets: Yes We Can, e si è visto, come i predecessori, d’altronde tutti sul proprio territorio hanno i predoni, tutti sul territorio hanno gli incivili, tutti sul territorio stanno sempre più zitti o BAU, ma non mordono o si adeguano, fingendo di non sapere che quel sistema prevede che altri toglieranno loro l’osso. C’era chi dava ai poveri togliendo ai più ricchi, sono divenute favole ed ora si toglie ai poveri per dare ai ricchi, poi si tolgono anche i poveri, di mezzo… D’altronde alcuni tra noi abbiamo voi hanno contribuito a distruggere, forse con poche possibilità di rifiutarsi nell’immediato, i nostri vicini di Stato, coloro con i quali avremmo potuto superare meglio i momenti difficili ed invece abbiamo fatto in modo che quei momenti siano arrivati prima e siano stati peggiori, per noi e per loro. Poi ci siamo lamentati di sbarchi e criminali. Criminali ed infiltrazioni, infiltrazioni ed inefficienza, inefficienza e degrado, degrado e depredazione, depredazione e disoccupazione, ma intanto alcuni cantavano la solfa oltre Oceano, altri si demotivavano, guardando anche quelli che già avevano vicino al proprio giardino da molto prima. (l’ultimo terzo, di quanto scritto qui, è quello in cui esprimo quanto fanno i torturatori di cavie, piccoli guerrafondai, grandi criminali, dei nostri tempi) INFILTRAZIONI POLITICI CRIMINALI LOCALI CRIMINE ORGANIZZATO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE MAFIE INTELLIGENCE DEVIATA INTELLIGENCE STRANIERA SETTE CULTI E RELIGIONI PROFESSIONISTI FOTOGRAFI PROFESSIONISTI MEDICI Pericolo infiltrazioni e condizionamenti anche di politici a causa della presenza di criminali che usano “armi elettromagnetiche” (criminali usa apparati più rudimentali o sperimentali tipo Active Denial System ed armi ad energia diretta magari modificando apparati domestici, sistemi su frequenze specifiche per interagire con particolari composti chimici nel corpo umano) che interagiscono con la chimica del corpo o sonore come infrasuoni od ultrasuoni. Sistemi per interferire e condizionare la memoria il comportamento psiche. Sistemi quali le biotecnologie. Sistemi per danneggiare la salute condizionare la vita e fare perdere soldi tempo e denaro a singole vittime e stato compreso il sistema sanitario, nonche professionisti” quali farmacisti psichiatri informatici biologi biotecnologi personale del comparto sicurezza (magari privato) elettrotecnici comparto armi avvocati ecc… E’ possibile che il robabilmente il gruppo criminale qui si fa pubblicita’ usando strumentazioni atte a “dimostrare” (fregando gli altri gruppi criminali: vengono presumibilmente raccontate loro un sacco di menzogne circa il funzionamento di strumenti e capacita’) la loro superiorita’ e la capacita’ di garantire risultati “positivi” per i collusi, nonche vendere (presumibilmente) i dispositivi: tale pubblicita serve loro per selezionare ulteriori gruppi che potrebbero collaborare. Si parla di rischio golpe. Golpe! Mediante la collaborazione tra intelligence (straniera), membri di servizi ed apparati deviati italiani, mafie (probabilmente anche straniere, usate da “intermediari” occidentali), imprenditori, sette, logge. Avvisati, poi non piangete italiani, e non dite che non sapevate e gli onesti tra coloro che sono deputati all’ordine non dicano che i cittadini non collaborano, qui qualcosa non va in diversi ambienti, poste e telecomunicazioni incluse! Infiltrano e corrompono per creare poi disordine sociale ed avere possibilita maggiori di controllare il comportamento di masse. E’ guerra fredda (neanche troppo) e che sia orchestrata da stranieri o da paramilitari o collusi di associazioni a delinquere poco cambia. Servono partigiani contro la distruzione del futuro e l’insozzamento e rovina di quanto con fatica e dolore e’ stato costruito in passato! Nel frattempo rallentano il progresso diffuso e l’incremento di benavere e riducono il benessere. Mafia nelle corporation, logge, sette ed ovviamente fuori: l’apoteosi dell’idiozia verso la distruzione, il caos, l’estinzione. (come a dire: capitalismo riformato per essere sempre malato per i piu’ mentre i pochi “in cima” neanche vedono di stare peggio di quanto potrebbero) Aiuto. Diffondete perche’ lo stato manca oppure viene fatto mancare oppure reso vittima, sopratuto quando parte dello stato nasconde o deve nascondere per convenienza, impotenza, oppure perche’ incapacitato a reagire mediante piani ben congegnati da gruppi numerosi o potenti. A busto garolfo e forse in provincia qualcona non va, sono in pericolo l’indipendenza e capacita’ di agire e d’indagare delle forze dell’ordine, nonche della polizia locale, ci vuole lesercito, c’e’ pericolo di condizionamenti in parlamento dipendenti dalla criminalita’. Mi vogliono ammazare o suicidare. Mi hanno usato per il loro profitto ed hanno costruito una storia ad arte per nascondere cio’ di cui sono colpevoli: sperimentano usano come cavia gli individui oggetto delle loro “angherie” e ne tolgono la dignita’ per interesse dei primi, uso il plurale perche’ e’ evidente che trovato il metodo lo ri-applicano per trarre maggior vantaggio. Sono gli adepti di questa setta certamente in contatto con membri di famiglie mafiose, ‘ndranghetiste, camorriste e della sacra corona unita. Sono coinvolti neo-nazisti e fascisti, monarchici e membri di sette e logge che vorrebbero una tecnocrazia. Sono coinvolti individui di diversa origine etnica, religiosa, ebrei, cristiani, musulmani, sono coinvolti appartenenti a diverse sette esoteriche o newage nonché adepti di sette con culti neo-pagani, luciferiani, cainisti, satanisti. Le massonerie stanno portandoci tutti verso lo sterminio, verso il caos dai loro errori causato, verso il caos da loro nemmeno prevedibile, minimamente governabile, verso un caos che può portare alla guerra nucleare, alla distruzione, all’annichilimento della specie umana, tramite malattie, catastrofi, mutazioni conseguenti alla chimica ed alla fisica che nel loro delirio di onnipotenza credono di governare. Stanno portando tutti al culto della distruzione, alla bellezza artefatta, ad adorare l’artefatto al posto della naturale bellezza. Stanno nascondendo la bellezza al fine di mostrarla solo attraverso episodi utilizzabili per fare un profitto che altro non’è che il togliere ad altri per avere di più in pochi. Stanno volontariamente o no, consapevolmente o no, portando tutti a non fare caso se la situazione di tutti peggiora o migliora, la stanno facendo peggiorare riuscendo a convincerci che migliora, sulla base di menzogne, il culto dell’estrema specializzazione, il culto della macchina, il culto della tecnologia. Forse quanto accade a coloro che risiedono nei dintorni di via maroncelli – angolo via baracca, nel comune, nella provincia, in italia, forse quanto riguarda i misteri italiani, legati all’economia ed alla sovranità nonché ad equilibri politici mondiali, quanto riguarda i casi di cronaca italiana, quali forse qualcosa a che vedere con i casi scazzi, gambirasio, i gemellini di gravina di puglia, bestie di satana, le attività ed il posto occupato da alcuni dipendenti della televisione pubblica oltre che altre emittenti tv e radio, risulta essere strettamente collegato anche al terrorismo alla prostituzione alla tratta di persone ed alla sperimentazione diretta sulla popolazione ignara di tecnologie anche soltanto distruttive. Attenzione: Con il sistema socio-economico attuale e’ possibile che alcuni abbiano diffuso agenti biologici – biotecnologie nella popolazione in diversi modi e con diversi scopi (primo tra tutti il risparmiare nella ricerca usando metodi illegali). Le usano isolare e dividere gli italiani ed i popoli, colpire le istituzioni, i politici, creare irascibilita’ a comando, ne testano l’applicazione in diversi posti tra pezzi di comunita’ (di modo da rendere difficili eventuali indagini); le usano per fare spionaggio industrale, per fare spionaggio nella difesa, per organizzare e fare traffici illeciti, per commettere reati di vario genere, per ritorsione, per risparmiare sulla messa a punto e èubblicita’ di nuove tecnologie, per farsi pubblicita’ negli ambienti criminali, per indirizzare la societa – l’economia – l’opinione comune, per precedere e sviare le indagini di inquirenti e falsificare prove, le usano per fare statistiche. Sono tecnologie che hanno a che fare con gli esperimenti di regimi “totalitari” (ivi inclusi regimi nazista e fascista), sono evoluzioni di tecnologie frutto di quegli esperimenti e dei metodi di alcuni criminali di quelle ideologie. Se in passato avessero voluto creare guerre e scontri avrebbero talvolta potuto ricorrere a sosia, ma con i controlli, i sistemi biometrici attuali e le analisi del dna, non risulterebe ora un sistema adatto a molte situazioni. Vero e’ che la chirurgia estetica ha fatto “progressi” e vero e’ che esistono lenti, sistemi per modificare la voce, microauricolari e nanotecnologie… Queste tecnologie, in origine, sono state probabilmente oggetto di scambi (pubblici, riservati oppure completamente illegali) come controparte nei vari armistizi e piani di ricostruzione, le testano, usano, evolvono, implementano, oltre che sui bersagli da colpire, anche in diversi ambienti collegati a sette e traffici illegali od in organizzazioni al limite della legalita’, nonche’ presumibilmente in gruppi di individui vicini a logge. Le usano per attirare individui temporaneamente utili, sfruttando l’inconsapevolezza, dell’individuo, del tipo di tecnologie impiegate, arrivando a farle passare per “magia”. E’ un allarme per l’europa ed i suoi popoli, ci stanno letteralmente espropriando della nostra umanita (ed a farlo sono i criminali, non gli stati, ne la moneta od il sistema capitalista od altro – anche se la maggior esposizione a determinati fenomeni ne e’ dipendente -), stanno diffondendo tecnologie che al momento opportuno verranno usate, anche senza che vi sia necessariamente un programma per l’avvenire, contro di noi, per fare guerra e caos a profitto di pochi, per mettere tutti in un sistema totalitario (od un caos globale) oppure fuori dal sistema od isolati da aiuti. E’ un allarme per i capi di stato ed i governi per le attivita’ di aziende oneste, tra le quali anche quelle oggetti di interessi illeciti e di tentativi di infiltrazioni, un’allarme per i conti pubblici degli stati e la stabilita’ del sistema sociale, del sistema dei contributi, del sistema delle pensioni, del sistema sanitario, del sistema dei finanziamenti. Ci sono di mezzo servizi deviati e “servizi segreti” privati, corporation e logge. Testano sistemi militari illegali e non collegati a programmi nazionali legali, implementando un sistema criminale locale di scambi di favori ed interessi economici, il sistema nazista ora e nascosto e diffuso nella societa’, seleziona ed/od usa a volte anche persone che si inseriscono in deviazioni delle religioni. Si infiltrano ed utilizzano le economie nazionali ed i sistemi organizzativi delle nazioni, delle societa’, gli ambienti religiosi e di sette religiose regolari, usano il sistema monetario bancario e finanziario e degli scambi in borsa per ripulire e scaricarsi di debiti facendo collassare le economie locali dopo averle sfruttate, usano i proventi di un sistema dove il denaro e preso e ripulito dall’abbinamento del cambio dell’oro in moneta e la vendita di ori. A busto garolfo stanno sperimentando tecnologie per una dittatura straniera, non di nazioni ma di criminali. Hanno fatto diventare diverse persone criminali o stupide per fare stare zitti coloro che capiscono. 1 Facendo un’esercizio di pensiero: Ipotizzate che siano avvenute o stiano avvenendo, tutte o alcune tra queste cose: “non è finito” il nazismo, hanno fatto guerre fatto morti che per alcuni erano messi in conto, morti che, per chi le ha volute, cinicamente erano utili e non collaterali; Hanno fatto gli armistizi, messi in conto, hanno eliminato i gregari, altri sono stati lasciati liberi, usato i morti in vari modi, come prove dei fatti, come negazioni di fatti, hanno travisato ed artefatto i fatti, hanno usato tutto per ulteriori fini cinici, a scapito della vita delle persone; Esistono tutt’ora nazisti, a riempire le greggi, neo-nazisti a riempire le greggi, esistono nazisti (più simili a satanisti) che usano greggi di nazisti e satanisti, come mano d’opera; Mettono la società a dividersi, a farsi in gruppi, per organizzare gli uni contro gli altri, occupare le menti ed il tempo delle persone in stupide lotte. Dovremmo-dovreste fare un semplice pensiero (questioni di concetto): Eravate nelle grotte in sei, tre di voi cacciavano, uno conciava le pelli, uno sapeva coltivare, un altro sapeva come farvi mangiare, riutilizzare le cose e curarvi, tutti erano approssimativamente capaci di fare queste cose e le facevano a turno, poi hanno avuto delle idee ed hanno messo assieme delle parti e fatto una macchina; Tale macchina semplificava il lavoro, nello stesso tempo conciava più pelli se ne faceva la manutenzione, sostituendo uno di voi; Inventaste una macchina che abbreviava i tempi e riduceva la fatica nel preparare cure ed alimenti; Diffondeste l’enciclopedia anche risparmiarsi il tempo di stare tutti ad ascoltare uno che si occupava di riferire, tramandando, la conoscenza; Inventaste i manuali per fare le operazioni più velocemente e similmente. Avevate ottenuto più tempo libero, ben-avere, benessere, eravate sempre in sei ma stavate meglio; Poi era nato uno in più tra di voi, egli aveva collaborato ancora meno di quanto gli altri collaboravano tra loro prima, e gli altri avevano ancora meno tempo occupato rispetto a prima che nascesse l’ultimo arrivato, stavate tutti ancora meglio. Gli interessi aggiuntivi, oltre a quelli di vivere più liberi in armonia, avere figli badare a voi stessi, e gioire della bellezza di chi avevate con voi e di quello in cui stavate, era avere più energia, conoscenze, aumentare il ben-avere, risparmiare spazio e migliorare l’ambiente. Avevate imparato ad usare l’energia che vi arrivava dal sole, il calore, imparato a conservare e recuperare il movimento, l’energia conservata nella depressione e nella compressione rispetto allo stato mediano, avevate imparato ad usare la differenza di volume a causa della differente densità, avevate imparato ad usare la spinta idrostatica e l’accelerazione gravitazionale, avevate imparato ad usare il calore latente a conservarlo a liberarlo, avevate imparato ad usare la capillarità combinata con altri fenomeni, avevate imparato ad usare la differenza di calore e le differenze di temperatura, a conservare le differenze a fare le differenze, avevate imparato ad usare la forza centrifuga e la forza centripeta, avevate energia in abbondanza continuavate ad integrare in una singola macchina più funzioni per utilizzare al meglio tutti i fenomeni fisici, avevate imparato a conservare i macchinari in efficienza a renderli duraturi ad usare circuiti chiusi, avevate imparato ad usare energia sfruttando la spinta di galleggianti, tra due fluidi, che si muovevano lentamente ma con forza per tendere all’equilibrio, sulla verticale in funzione della diversa dilatazione dei due fluidi, usavate parte di quell’energia per voi, parte per conservarla in caso di necessità, parte per le macchine e parte per fare altre macchine. 2 Spostavate l’energia attraverso la rete riassorbendo il calore da tutto il percorso, nella nazione, di un fluido che restava liquido solo perché raffreddato all’ingresso, ed usavano la sua espansione per produrre energia, poi usavano il fluido a temperatura giusta, perché a rete era dimensionata e costruita per fare si che da tutto questo processo permettesse di produrre energia recuperandola dall’ambiente cedendola al movimento di turbine e fornendo al contempo un servizio; il calore veniva sottratto al gas utilizzando una macchina che di per se aveva bisogno di pressione, pressione data dall’espansione, pressione data dal calore, il calore dal raffreddamento del gas compresso veniva ceduto ad altro circuito, ed il calore della macchina che creava la pressione veniva in parte recuperato ed immesso in altro circuito. Anzi che dividere la popolazione, fare lotte, guerre, criminalità, istigare, fomentare, dividevano l’energia, il caldo ed il freddo, e gli incanalavano in circuiti distinti, usavano il sole. In un cilindro con un pistone, da una parte un fluido si espandeva, grazie al sole, e poi ne veniva recuperato il calore, dall’altro capo uno stesso veniva compresso, e poi ne veniva recuperato il calore, quello compresso assorbiva poi altro calore quando si espandeva, quello evaporato era già raffreddato ed assorbiva altro calore, nel frattempo quella massa girava l’italia o la terra; intanto il sole continuava a mandare energia, alla fine non si sapeva dove mettere quest’energia. Di voi ne è nato un altro ed un altro ancora. Avevate inventato anche le comunicazioni e trasporti a distanza, avevate anche inventato le armi, avevate reso più semplice e veloce la caccia, andava uno solo meno tempo ed il resto sistemava le armi, poi avevano imparato a coltivare ed allevare. Quelli come voi avrebbero dovuto dovuto diventare di più, avrebbero dovuto fare come ogni cosa avviene in natura, seguire leggi esponenziali, verso il meglio per tutti, avrebbero dovuto stare meglio tutti, come voi avevate fatto. Invece deve essere accaduto qualcosa… Tanto per cominciare avevano introdotto la moneta, il brevetto, la gara, la divisione, la concorrenza, anche sleale, l’inconciliabilità formale, la criminalità, il menefreghismo, la guerra, la bravata; Avevano anche cominciato ad introdurre sistemi e macchine, gerarchie, ruoli, solo che era tutto calibrato male, calcolato male, volontariamente, non per cercare e simulando un’errore ma per dividere, concorrere, primeggiare, forse per il gusto di alcuni che avevano detto mi basta così oppure perché avevano smesso di essere tutti capaci, smesso di essere tutti disponibili a turno, di essere tutti approssimativamente competenti e necessitare, a turno la guida, anch’esso a turno, di qualcuno che a turno, era li, più competente perché li da prima; Avevano smesso di avere gente, che si specializzava sì, ma temporaneamente, su varie cose, ed ognuno che si specializzava molto più su alcuni temi e per sempre solo per mettere in circolo nuove idee condivise, gente che cooperava e che sapeva che chi aveva appena irrigato poteva avere l’idea di come guardare qualcosa tra le stelle. 3 Non erano le macchine ad aver creato il problema, erano alcuni sistemi, alcuni usi, costumi, di non fare fluire le conoscenze, dire che avevano visto il successo dell’enciclopedia, ed le differenze sin dalla sua diffusione. Si erano dimenticati di fare presente che con quel sistema sarebbero finiti su fazioni distinte, sempre più al limite del contrasto e sempre più numerose, arrabbiate, arriviste, prevaricanti, violente, disumane, con individui sempre più subdoli e volta faccia. Conoscevano anche poco le macchine che usavano le cose da dove arrivavano, pensavano di conoscere i territori solo perché erano stati su rotte e circoli predeterminati, godevano dell’artificio perché stavano in resort, ed invece fuori dalle mura, lontano dalle guardie, lontano dalle difese, lontano dai cuscinetti, c’era la morte la miseria, la distruzione, talvolta fatta per tenere in piedi il sistema dei resort. Si erano dimenticati di essere umani, non tasselli, non droni, non conquistatori, non boia, non inquisitori, non individui con il diritto di togliere per avere. Si erano dimenticati che non erano come il caldo ed il freddo, essi non dovevano essere macchine essere collegati tra loro da macchine, essi erano soggetti a tanti imprevisti, imprevisti da superare con la collaborazione. Si erano dimenticati le cose che le macchine ormai sapevano meglio di loro, da tante loro se ne erano dimenticate. Si erano dimenticati di collaborare, era mal visto, serviva solo per il proprio interesse, serviva tanto più, tanto più riuscivano a trarne vantaggio a scapito del collaboratore. Quando serviva trovare collaboratori, nonostante fossero in tanti, era più facile incontrare chi voleva anzitutto il proprio interesse, solo dopo quello di tutti i coinvolti, dopo ancora volevano l’interesse di tutti gli altri. O peggio non incontravate chi poteva aiutarvi, eravate tutti iperspecializzati … eravate in procinto di cominciare qualcosa di esponenziale, la regressione, l’incivilimento, la guerra, l’ultima. Avevano voluto distinguersi, oppure si erano dispersi, si sono ritrovati su fazioni distinte, poi hanno continuato, volendosi distruggere, rallentare, distinguere, superare, volendo competere anziché collaborare, hanno preferito essere “furbe”, non sapendo ne capendo che non avrebbero visto tante più cose nello stesso tempo trascorso, non rendendosi conto che stavano ripetendo gli stessi errori più volte tutti quanti, ripetendo gli stessi tentativi per arrivare alla stessa soluzione dopo maggiori tempo ed energie rispetto a quanto sarebbero state necessarie se avessero collaborato: Si erano detti di essere troppi, loro. 4 Se descrivessimo il Nostro passato, da un futuro ove non ci siamo estinti, risollevandoci da quella che era la tendenza nel primo ventennio del XXI secolo, narreremmo che per mantenere il sistema, che si veniva a creare in Occidente si era intrapresa, con la collusione di quasi tutti, una precisa direzione. La direzione presa da coloro che, collusi nella degenerazione, hanno pezzo a pezzo arretrato l’Umanità (intesa non più come insieme di esseri e coscienze di una stessa specie, e non di macchine o ingranaggi di una macchina da spettacolo), ha comportato che, molti, ridotti a criminali: Hanno periodicamente danneggiato, per riparare periodicamente; Hanno periodicamente distrutto, per ricostruire periodicamente; Hanno periodicamente rubato e sottratto idee, magari messe a comune disposizione, per dirottarne la proprietà affinché periodicamente da quella proprietà guadagnassero; Hanno inoculato a tutti e “somministrato”, con scuse, plagi e criminali, virus di pandemie, vaccinazioni, sostanze che si sono diffuse nel sangue nei tessuti, nelle sinapsi; Hanno inoculato sostanze, capaci di farvi morire prima, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato sostanze, capaci di togliervi il piacere, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato sostanze, capaci di togliervi la paura, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato sostanze, capaci di togliervi i sentimenti, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato sostanze, capaci di togliervi la fertilità, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato sostanze, capaci di rendere instabile la vostra memoria, se non ne pagate gli “antidoti temporanei” da assumere, periodicamente, per inibire quelle sostanze; Hanno inoculato tante sostanze, o virus, o batteri, o vaccini, o “farmaci”, con il concetto di “chi più ne ha più ne metta” che servono a mantenere in piedi il moderno (di allora) capitalismo, a fare “girare l’economia”, a fare produrre e progredire (molto più piano) nelle conoscenze, il ben-avere, il “benessere”, lasciando che il maggior potere, su di quelli di quel tempo, fosse di chi apparteneva a determinate sette, gruppi, logge; L’hanno fatto in modo così calibrato da fare sembrare che coloro che l’hanno fatto, non detengano capacità finanziarie impensabili, l’hanno fatto condizionando le masse, le ideologie, controllando le menti, l’hanno fatto collusi ed individui che pur detentori di un potere d’acquisto pro-capite sopra la media complessiva, stavano al di sotto di chi rientrava nella classifica dei più ricchi, di modo da non essere esposti, visibili: tanto avevano il potere di controllare in altro modo. Le sostanze, i ricatti, le dipendenze, le hanno inoculate nei modi più disparati, acqua, aria, vaccini, farmaci, cosmetici, strumenti, tecnologie, sistemi di sicurezza, sensori, sistemi di pagamento, di identificazione. L’hanno potuto fare perché il rapporto tra disonesti ed onesti era sempre più basso in quel sistema, perché sempre meno dicevano no al crimine al decadimento preferendo in cambio, carta straccia o sicurezza illusoria, la promessa di non essere toccati per primi dall’ulteriore degrado o dalla violenza. L’hanno fatto perché non si poteva fare vedere che quel sistema avrebbe portato la Terra ad essere una megalopoli di galere, e così hanno messo gli onesti in galera, una galera a cielo aperto e li hanno torturati. Le hanno inoculate, queste sostanze, hanno applicato gran parte del sistema, all’insaputa della quasi totalità della popolazione, ognuno d’altro canto era specializzato, del resto sapeva bene solo quanto riguardava la propria parte di sistema, quella in cui operava, viveva, i propri gruppi, i propri stereotipi, i propri mezzi simili agli altri di quella parte del sistema. Ognuno, di ciò di cui non era macchinosamente (ovvero sostituibile, volendo da macchine) competente, sapeva solo quanto gli era dato di poter sapere, ognuno non aveva più alcun quadro d’insieme perché tanto si era scelto il rappresentante, colui che pensava globalmente (teoricamente, ma non era così dato che era solo interesse personale), ognuno poteva sapere solo quanto gli era dato di poter sapere. Tramite il corporativismo, la casta, la specializzazione, l’interesse globale debole o sconosciuto, l’interesse specialistico forte, hanno ristretto le conoscenze alle categorie fatto adepti, di sette, club, circoli, reti, criminali incluse, violente, incluse, sottomesse, incluse, non pensanti incluse, l’hanno fatto perché quelle i pochi a capo di quelle sette hanno avuto programmi per farsi nominare a capo di tutti; perché ogni individuo che riceve la carica o se la prende dagli altri, politicamente, economicamente, finanziariamente, culturalmente, si erge e si inebria si droga si stacca dalla realtà nel delirio del proprio potere superiore agli altri. Hanno fatto il debito e l’interesse, l’interesse sul debito, l’interesse sull’interesse, hanno fregato tutti, hanno fatto guerre, crisi, hanno fatto criminali, hanno necessitato di criminali, vi hanno tolto la vita, il tempo, le passioni, vi hanno tolto l’essenza umana, infine vi hanno promesso di diventare eterni, vi hanno preso per il culo prima ed indovinate… quelli, che hanno preferito queste cose, vi prenderanno per il culo ancora, loro ed i loro figli, ma fate loro capire, anzi che fare la guerra come si dice… Mettete attenzione nell’immaginare che lo stiano facendo di questi tempi, che ci voglia un certo periodo di tempo perché tutto quello che vogliono inocularvi riesca a “fissarsi” al vostro organismo, senza farvi accorgere di nulla di strano, rendendovi dipendenti dal sistema di chi vi ha inoculato sostanze, o virus, o batteri, o vaccini, o “farmaci”. 5 Eppure avevano, avete tutti, da tempo, l’enciclopedia, tutti l’istruzione, tutti i bisogni, tutti le necessità: cosa manca o cosa è di troppo? L’interesse, l’interesse che è divenuto individuale anziché sociale, interesse monetario che vi hanno educato a vedere come necessario, e che vi hanno educato a vedere, solamente ed il più incisivamente possibile, personale. Interesse che vi hanno insegnato a fare, esclusivamente, proprio ed a qualunque costo, per fare stare meglio esclusivamente voi; interesse che se fosse stato concepito al fine di far crescere tutti, avrebbe consentito un progresso sia più omogeneo che più rapido. Hanno usato i vostri soldi per finanziare ricerche, per anni, per esempio, per finanziare progetti, programmi, erano soldi di tutti, soldi che avrebbero dovuto ritornare a tutti, invece finivano ai più fortunati, oppure ai più furbi. Soldi che venivano spesi per costruire realizzare cominciare qualcosa a spese di tutti, soldi che venivano presi a prestito dalle banche che ne richiedevano il ritorno con l’interesse, il cui valore era dipeso da tutti voi, soldi di carta o numeri, creati dal nulla che non costavano, ma valevano l’interesse individuale, valore attribuito dall’operato delle popolazioni, valore impossibile da attribuire secondo regole fisiche (quanto vale un foglio di carta con la grafite sopra e quanto vale un foglio di carta bianco?). L’unico valore fisico sono il tempo, l’energia, la massa, che sono poi tutti la medesima cosa. Tutti questi sono stati “convertiti” come? Hanno speso soldi, con questi hanno ottenuto qualcosa di più o meno corretto, efficiente, oppure sono finiti in tempo e denaro perso perso: possono essere finiti in corruzione, in errore oppure in invenzione, in progresso, è dipeso dalle idee d’altronde; idee di chi ha ottenuto i capitali ed idee di chi ha deciso dove mandare i capitali. Idee di chi non era omni-potente ne omni-presente, idee che possono aver avuto eguali più gruppi, idee replicate inutilmente, spese fatte inutilmente, idee azzeccate ma inutilmente più costose, costi frutto della competizione, costi pagati a spese della collettività, collettività che poi ha pure dovuto ricomprare il frutto di quelle idee. Poi hanno venduto quanto era riuscito di più o meno positivo, anzi hanno svenduto, qualcuno ha comprato a poco, ha guadagnato si è fatto il proprio interesse ed ha taciuto eventuali problemi ai più, che tanto erano specializzati, e manco si sono accorti che, vedendo il quadro complessivo, ci avrebbero trovato l’inghippo in qualcosa; inghippo che avrebbe dovuto portare a definire quell’idea originaria come causa di un peggioramento più grande del miglioramento, ma che invece è stato taciuto; inghippo che nel sistema attuale potrebbe portare a fare sparire l’idea migliore a vantaggio di quella gestita “più furbescamente”; inghippo che non vi sarebbe stato se le idee fossero state condivise e dunque maggiormente controllate: stesse spese di ricerca e progettazione, più teste, più controlli, più idee confrontate, meno inghippi a posteriori, meno prodotti peggiori. Qualcuno invece aveva guadagnato, altri erano precari, altri a tempo determinato, avevano trasformato in caste la società. Avevano reintrodotto il feudalesimo avevano reintrodotto la guerra, il caos, solo che anzi che esservi feudi vi erano aziende, competizione, gruppi criminali, famiglie, partiti, logge, sette. 6 Intanto c’era da ripagare il debito contratto (oltre al sistema collegato alla riserva frazionaria) dal dover ripagare l’interesse alla banca che aveva prestato il proprio “bene” (il capitale) allo stato per finanziare la ricerca, debito sul debito. Un’interesse che nel tempo superava l’aumento di valore reale che tanto non vi sarebbe stato nessuno che avrebbe potuto calcolarlo per definizione (essendo imponderabile e troppo variabile il costo di produzione ed il costo delle materie prime, essendo imprevedibili la forza lavoro, le calamità, gli incidenti, i crimini, i malfunzionamenti, le difficoltà nel reperimento di materie – a parte gli avvenimenti artefatti ovviamente – ), interessi fasulli di numeri e volumi di carta e moneta, interessi di numeri e carta che di per se stessi erano un costo, perché consumavano energia a spostarli, a calcolarli, a crearli, a ripagarli. Interessi che non sarebbero stati mai ripagati, mentre alcuni stavano sempre peggio ed altri sempre meglio, anzi che differenziare l’energia ed i materiali avevano differenziato il potere ed il popolo. Gli stessi errori fatti con l’energia: l’energia era sempre calda, il caldo in più finiva nei fiumi ed in atmosfera anziché essere incanalato e sfruttato, l’energia arrivava si usava poco e si disperdeva, diveniva un problema anziché l’aiuto dal cielo, quel che stava in circuiti separati invece erano le persone. Ridicolo eh? Insomma comunque quest’energia venisse prodotta se ne usava la metà, se arrivava dal sole se ne usava la metà. Pensateci qualunque cosa interponiate tra voi ed il sole ha un lato più caldo ed uno più freddo rispetto all’energia che precedentemente attraversava il volume ora occupato da quanto avete interposto, e sui due lati vi sono zone più o meno calde o più o meno fredde a seconda della distanza dall’oggetto che avete interposto. Dovevate sfruttare questa differenza (da un lato le cose si espandono per calore dall’altro si contraggono perché sono meno scaldate, di mezzo c’è semplicemente uno strato a dividerle. Nel fotovoltaico si usa solo lo strato riscaldato come nel solare termico, mentre la parte in ombra manco la consideriamo, pensateci nel fotovoltaico anziché mettere due pannelli uno sotto l’altro irraggiandoli a turno così da mantenerli alla temperatura migliore ed usando il freddo anche, si utilizza un sistema che spreca il freddo per farli mantenere in temperatura, quando anche meglio si potrebbe sfruttare un solo pannello che al fotovoltaico combina l’effetto seebeck. Metà delle differenze create dal sole se ne vanno disperse, metà delle energie nelle nostre caldaie se ne vanno disperse, gli esperti vi avevano detto che calcolavano per avvicinarsi al 100% di efficienza invece sarebbero al massimo arrivati al 50% ed ancora mancava qualcosa, il tempo, avrebbero potuto rendersi conto che in realtà si avvicinavano all’1% ne al 100 ne al 50. Anche gli esperti erano stati e si erano convinti di cose sbagliate, erano in pochi poche idee. E c’era chi parlava di sovra-popolazione. Per fare il freddo si erano messi a fare il caldo, per fare il caldo avevano ovviamente trasformato energia, anziché trasformare quell’energia in modo da prendere sia il freddo che il caldo, fargli fare due cicli e neutralizzare lo scompenso (pensate al pistone, cosa avviene ai due estremi, avviene l’opposto, ma si usa solo una parte). 7 Avevano introdotto un sistema goffo pesantissimo macchinoso, imprevedibile, dilatato nel tempo e che si confrontava con l’imprevedibilità del nostro universo, della nostra terra, con la loro complessità, vi avevano garantito che la specializzazione avrebbe permesso di non commettere errori e rendere tutto più efficiente (nessuno ha ancora sfruttato il calore latente e la grande espansione tra piccole differenze di temperatura per fare andare turbine), fino a farvi scegliere un percorso di specializzazione preciso già quasi dall’infanzia, poi non importa se lo stesso sistema prevedeva criminalità, falsificazioni, interessi individuali, errori involontari, errori mascherati, poi fa niente se manco sapevano di cosa fosse fatto l’universo e di quanto infiniti fossero i quanti, nell’infinito e nell’infinitesimo. Vi avevano garantito, avete scelto e siete stati indotti a credere, non avete controllato perché neanche sapevate più come fare, neanche potevate, siete finiti nella discesa sempre più ripida, verso il baratro. Attenti, ogni cosa che fate, tutto il tempo che passa è politica, è scelta, più o meno sbrigativa, è arbitrio, sforzate un po più il vostro pensiero prima, prima che dobbiate sforzare pensiero e fisico dopo per ottenere ben poco ed in pochi, e magari neanche vi piacciono molto gli altri di voi che anno cosi, meglio sforzarsi prima ed essere di più… più teste sono meglio di una, tre più di due, 10 miliardi più di 7 miliardi. Quando la tensione è troppo alta le cose si fondono, si rompono, quando nella imposta piramide di potere economico-sociale, la scalata dalla base al vertice diviene troppo tesa, ripida, quando l’energia fisica e concettuale sta tutta nella base ed il potere di dirigerla sta tutto nella vetta, quando La base non controlla più nemmeno le proprie necessita’ il proprio essere umani, la tensione si manifesta nella rottura, ordinata o disordinata, a tale tensione si dovrebbe stare attenti, perché se la base si accorge (vero che non è successo ma non c’è neanche mai stata tanta tensione in ogni ambiente) potrebbe decidere di cambiare moneta, lasciando la cima senza moneta di scambio e senza potere, magari prima che la vetta prenda, in preda all’estasi dal potere, la decisione sbagliata per tutti. Non correte alla cima, correte a fianco, correte a soccorrere. Diciamoci tutti ma quante cazzate abbiamo fatto, quando ci parliamo facciamoci notare queste cose, cooperiamo. Non facciamoci la guerra… P.s. Per concludere prendiamo casi tipo i contatori di energia, flussi, gas, acqua ecc… poi pensiamo a, virus informatici, internet of things, smartdust, server, centrali operative e di controllo, probabilità di codice malformato, probabilità di codice malformato sensato, probabilità di codice in grado di spostarsi, probabilità di codice in grado di spostarsi e cancellare le proprie tracce, probabilità di autoreplicazione, probabilità di organizzazione, probabilità di codice in grado di dividersi su più macchine e lavorare come un tuttuno tenendo traccia degli spostamenti comunicandoseli, probabilità di tagliare fuori sistemi di controllo gestiti da operatori umani, ricordate il principio di arpanet e tutte le reti di collegamento tra computer più o meno moderne, civili o militari, con ipv4 ipv6 o qualsiasi loro antenato, attenti a chi controlla chi, siamo al limite! Attenti che stiamo rischiando grosso con tutte le macchine collegate assieme attenti che stiamo trasformandoci noi in pezzi di un sistema che quasi dirige se stesso, sistema che cerchiamo a tutti i costi di tenere in piedi, peraltro goffo ed inefficiente, imbruttente, repellente, che ci auto esclude, che aumenta le probabilità di tagliarci fuori ed impedirci di rientrare. 8 Stiamo vivendo per mantenere, tasse, fisco, capitalismo, macchine ed il resto in una presunta efficienza… quando non abbiamo visto cose grossolane! Bisogna ricominciare a vedere le relazioni in genere, tra spazi, energie, pensieri, persone, macchine, i perché. Bisogna riprendere dalle caverne e capire che prima si aumenta il benessere di tutti e poi il benessere di tutti sul precedente benessere di tutti, non alcuni avanti altri indietro: più teste sono meglio di meno. Magari date un’occhiata http://www.informationclearinghouse.info/article3575.htm Trovate una traduzione qui http://cafedehumanite.blogspot.it/2013/11/la-guerra-al-terrore-della-germania.html Intanto tra basi “segrete”, carceri “segrete”, più o meno note, navi prigione, zone disastrate, post-“rivoluzioni” e catastrofi umanitarie, chissà quanti individui potrebbero (magari all’oscuro di superiori) partecipare a progetti criminali, anche legati alla criminalità organizzata o famiglie vicine a determinati culti, dove si fanno esperimenti nascosti sulle persone. Cercate cosa sono i biofotoni, la magnetite, i magnetosomi, alzheimer placche in rapporto a magnetite, le interazioni tra dna (che è un’elica ed ha influenze similari al funzionamento di un nanotubo, incluse sovratensioni) e campi magnetici. Attenti a quelli che vi presentano la realtà come un film od una simulazione: fosse un film i registi avrebbero il gusto dell’orrido di questi tempi, considerato cosa c’è nella nostra realtà in alcuni posti (si direbbe si tratti di un film troppo lungo sulla purtroppo diffusa idiozia umana), se fosse una simulazione per fare imparare, allora chi la fa si divertirebbe a perdere tempo perché se avesse modo di simulare semplicemente trasmetterebbe l’informazione definitiva e non vi sarebbe bisogno di formarla col tempo (dunque non la vivreste, non ne percepireste la trasmissione dell’informazione nel tempo). 9 Attenti alla criminalità alla criminalità che opera per conto di servizi e con il tramite di intermediatori, tramite sette, tramite infiltrati in sette, logge, circoli; Attenti che potrebbero impossessarsi di nano-macchine anche biologiche come quelle in sperimentazione a stanford o altrove, magari parte di programmi militari, oppure frutto di ricerche illegali o spionaggio industriale fatte, da parte di appartenenti a gruppi criminali, in strutture private, con strumentazioni private, all’insaputa del personale onesto che vi lavora; Cercate in rete termini sinaptico o synapse – nanomachine – auditory encoding; Rammentate che quanto è scritto in internet a riguardo delle nuove tecnologie è anni indietro rispetto a ricerche militari pubbliche ed ancora più indietro alle ricerche coperte da segreto; Ci sono professionisti che collaborano con criminali ed usano tecniche quali gli script propri della ipnosi, che usano suoni difficilmente udibili per dare comandi inudibili; Attenti che il creare problemi e malattie, casi particolari, casi clinici, psichiatrici, serve a mantenere in piedi il sistema capitalista e chi lo dirige e ne trae maggiore profitto, in questo rientrano le truffe al sistema sanitario nazionale, e tutti gli stanziamenti approntati per riparare danni causati apposta: vogliono trasformare tutti in piccoli criminali così da poter ricattare tutti ed indurre a non denunciare! Ci stiamo distruggendo tutti assieme, quando da tempo avevamo smesso di cooperare tutti assieme. Infine un’allarme stanno usando nano-macchine per sinapsi (sistemi che si legano ai neuroni e sinapsi e che comunicano a distanza con operatori i dati della variazione di potenziale o ph neurale e registrano li segnali rilevati ricostruendo collegamenti della rete neurale, abbinando i pattern dei voxel a parole e suoni. Sistemi per guardare nelle vostre case mediante immagini da camere fisse che rilevano le variazioni, sistemi di puntamento legati a campi magnetici e laser che attraversano pareti) Ci sono satanisti o capitalisti che vedono il rischio della fine delle loro fortune ed inquinerebbero acqua, aria, terra, alimenti, vaccini ecc… sarebbero capaci di farvi credere che le radiazioni elettromagnetiche possono curarvi oppure il suono-infrasuono-ultrasuono, ma non come terapia limitata, quanto piuttosto con costanza o perennemente: poi dopo una generazione il vostro sistema immunitario non esisterà più e dipenderete da quella macchina. ————————————- Attenzione: Fanno forse radiazioni non percepibili dai sensi, verificabili solo dagli effetti (o se pronti, da strumenti), radiazioni che danneggiano tessuti od indeboliscono il naturale “ripararsi” dell’organismo, poi interrompono le emissioni di radiazioni elettromagnetiche nocive e lesive. Tali criminali procedono, poi, a fare, invece, radiazioni percepibili o generano mediante infrasuoni, vibrazioni, tramite induzione della risonanza della vibrazione, nei tessuti nelle cellule, così da fare credere che il guarire dell’organismo sia in realtà merito di un loro prodotto, quando semplicemente hanno cambiato tipo di radiazioni, lasciando guarire il vostro organismo. Restiamo umani! Chiamiamoli assassini e se le loro famiglie commerceranno un prodotto non fidatevi: godono del dolore altrui, vogliono soldi, godono vedersi più potenti, godono a vedere gli altri spaesati, in realtà prima vi danneggiano nel lungo periodo, poi smettono e vi fanno credere di sapervi curare, in realtà è il vostro organismo a curarvi ed il fatto che hanno smesso di danneggiarvi. Ripeto mi hanno usato come cavia (anche per altre cose..) hanno fatto un test a cielo aperto, fregheranno tutti. Se usano radiazioni e campi elettromagnetici, infrasuoni od ultrasuoni, possono danneggiarvi la memoria temporaneamente, causarvi tumori, e dolori, e poi quando vi rivolgete a determinate persone (a pagamento od a spese dello stato), i responsabili dei danni smettono di danneggiarvi facendovi credere che il vostro miglioramento sia merito della cura quando è semplicemente dovuto al vostro organismo che si riprende, sempre ché non è stato danneggiato troppo. Il punto è che con tali strumenti, tali malati di mente (che io ritengo essere semplicemente criminali) che diffondono testano usano di nascosto apparati, difficilmente rilevabili da chi ne è soggetto agli effetti (se non quando vogliono fare credere di stare curandovi) costituiscono sistemi criminali che più probabilmente sono al servizio di interessi stranieri che della collettività e nazione italiana. E’ un modo come un altro che usano criminali per prendere soldi da vittime, pesci, e collettività, finanze pubbliche, per sviluppare poi armamenti e metodi e sistemi costrittivi, danneggiando ancora più lo stato, le persone, il progresso civile ed umano, il benessere, un modo per sofisticare il sistema economico-sociale. Intanto rubano vite umane. Attenzione: L’obiettivo ultimo è controllare tutti, togliere l’arbitrio, programmare le vite: l’obiettivo di sicuro è l’opposto che curarvi, la motivazione è il raggiungimento di un regime militare (anche se possibilmente non governato da militari) per togliere poi a tutti la possibilità di scelta (collaboratori compresi), in quanto per gestire un sistema del genere è sufficiente un calcolatore che computi distruzione e costruzione e le mantenga alla pari (niente progresso, meno libertà, meno bellezza, assenza di diritti, finta giustizia). ————————————- Guardate male quelli che vi invitano ad entrare a fare parte di sette o reti particolari per poter avere accesso a tecnologie avanzate o magia (nell’universo la magia è fisica che non conosci), guardateli male e ditegli pezzi di merda c’e’ gente che sta da schifo ed aggiungete: costituitevi visto che potevate diffonderla velocemente visto che siete qui e l’avete già a disposizione. Guardate male quelli che vi dicono che nessuno ha creato le regole della fisica ed il tempo (che non vi è dio) perché altrimenti ci aiuterebbe, fate loro presente che ci aiuta ogni volta che un oggetto dallo spazio non cade sulla terra, ogni volta che interviene per ridurre il numero di quelli che premono il bottone atomico, ricordate loro che anche se intervenisse dandoci tutto subito saremmo comunque le stesse persone che hanno commesso crimini o chiuso occhi e dunque useremmo tutto per distruggerci comunque. Non credete loro se vi propongono di entrare in una setta poi potrete parlare con dio o chissà chi, perché sareste invece oggetto di una truffa e sareste oggetto di sperimentazioni illegali, non credete che se in tali sette vi fanno sentire voci che non capite come udite si tratti di paranormale, si tratta di truffe e fisica. Se siete o siete stati membri di sette o conoscenti di individui che lo sono e sentite voci o suoni oppure verificate accadimenti improbabili, tenete presente che forse qualche individuo vicino a voi potrebbe stare commettendo ritorsioni oppure usandovi come “merce” di scambio. 10 Sapete quanta energia dallo spettro elettromagnetico solare viene assorbita al metro quadro di copertura vegetale? Pochissima, la quasi totalità viene dissipata o riflessa direttamente; quanti costruiscono serre su più piani e fanno continuare a riflettere verso l’interno la luce captata da fuori ed entrata nella serra opaca, tramite canali di luce? Meno tecnologia quando inutile e dannosa, più piante, più piani. Ci sono logge di professionisti ed imprenditori lontanissimi dall’onestà, persone dai culti particolari, che influiscono sulle loro scelte, culti che usano per crescere figli come o peggiori di loro, quando vanno alla deriva. C’è chi vuole ripetere il caso asbesto. C’è chi organizza guerre provoca collassi e scompensi economici allo scopo di poter fare esperimenti su innocenti in modo più libero. Allo scopo di usare i soldi ed i finanziamenti statali e speculare con truffe ai fondi ed al sistema sanitario. Attenti ai vostri figli, attenti soprattutto all’incolumità delle vostre figlie! Vi sono coloro che selezionano ragazze donne e bambine e le fanno fare percorsi di vita senza scelta, talvolta le proprie figlie, oppure le avvicinano in luoghi di svago o su internet e le fanno divenire via via criminali e ricattabili, le usano, e quando si rendono conto di come le hanno fatte diventare, non riescono ad uscirne, tanto più che finisce che si rivolgono a professionisti collusi! Magari psicologi assistenti o tutori che fanno un lavoro in chiaro ed un lavoro di selezione ed avviamento come “seconda professione”; possibile che usino talvolta le ragazze per ottenere informazioni da persone avvicinate. Attenti ai casi come le presunte sette nelle forze dell’ordine e polizia locale, i casi come il pm ferrara, attenti che i criminali si infiltrano ovunque e nascono gruppi che fanno da registi, intermediari tra più gruppi criminali. C’è la sicurezza della nostra specie di mezzo. C’è il rischio che droghe e tecnologie vengano usate per condizionarci a forza in tutto, il rischio che gruppi estremisti di anarchici deviati e satanisti, adoratori del caos, portino ad una guerra civile mondiale, periodo in cui tra di loro vi sarà chi, impaurito dagli effetti del caos da loro creato, procederà a pigiare pulsanti a caso inclusi quelli atomici, e pandemici. Attenti a quelli che si avvicinano e vi invitano a fare parte di altre sette o gruppi o logge particolari: non diventate criminali; unitevi fuori da quelle sette! C’è una setta, si chiama umanità, ne siete parte dalla nascita, l’unica setta alla quale appartenere! 11 Cercano persone via telefono per capire chi sono e se possono essere utili ai loro obiettivi criminali, se pare loro possano essere utili, si spostano vicino ai luoghi di residenza o incaricano qualcuno da quelle parti per fare quanto a loro vantaggio: ne spiano le comunicazioni le voci le abitudini. Cercano chi ritengono potrebbe dare meno fastidio se usati come cavie inconsapevoli. Fanno telefonate e pedinano, costruiscono storie false ed omicidi e vendono scoop, in oltre si accordano con la gente del luogo per condividere vantaggi e ridurre il rischio di essere scoperti, in quanto una volta spostatisi osservano e spiano anche i vicini oltre alle vittime e trovano il modo di ricattare chi ha qualcosa da nascondere. (è possibile che utilizzino o devino le comunicazioni ed il traffico dati, via rete fissa, in modo temporaneo, sia dalle vicinanze dell’utenza sia tramite temporanei interventi illegali ai quadri, magari installando bypass wireless, sia di aziende che di privati) Usano i campi elettromagnetici delle torri di telecomunicazioni, o da infiltrati, o attraverso la manutenzione con pezzi appositamente modificati, o mediante hacking, trovano la vostra localizzazione in base all’intensità del segnale determinata dalla distanza rispetto le emittenti nelle singole celle. Forse sono in grado di calibrare le intensità di campi elettromagnetici aggiuntivi rispetto ai segnali normali (a spese del consumo della torre) di modo da far verificare punti nello spazio con elevata energia elettromagnetica sino a creare problemi alla salute o arrecare danni alle persone. Guardatevi anche l’effetto frey (microwave auditory effect) e le nano-macchine (nonché il funzionamento degli organelli cellulari, nucleolo incluso) e l’interazione tra campi ed onde e.m. e neuroni o tra campi ed onde e.m. e sostanze fatte precedentemente vincolare ai neuroni (sostanze che si comportano come condensatori di carica), guardate cosa sono gli script propri dell’ipnosi, come a certi stimoli e sensazioni possono essere causare diverse attività celebrali che sono state abbinate tramite tecniche della psicologia, come con determinati suoni o singole note possono essere richiamati ricordi, parole, sensazioni. (ci sono psicologi che lavorano per creare danni, psicologi che lavorano per la criminalità, psicologi che in gruppi criminali cooperano con chi si occupa di pubbliche relazioni, informatici, biologi, ingegneri, pediatri, fotografi, privati che si occupano della gestione ed educazione di bambini, infermieri ecc…), pensate agli esperimenti fatti nel fascismo, nazismo ed in tutte le condizioni dove vi sono vittime isolate. Trafficando in esseri umani, probabilmente in organi e gestendo prostituzione, traffico di stupefacenti, ormoni, sostanze chimiche in genere, escort e culti new age o satanici, inserendosi in ambienti delle religioni “tradizionali”, simulando reati (od inducendo a pensate che siano responsabili di reati più gravi di quelli che commettono nelle singole zone – anche se in altri luoghi li commettono davvero) loro per fare incolpare ingiustamente le vittime, trovando adepti anche tra i tutori dell’ordine ed essendo collegati, tramite tra diversi gruppi criminali ed individui interni o vicini ad aziende anche importanti, più o meno consapevoli di chi siano questi intermediari, come operino, quali fini abbiano, influenzando l’economia e catalogando le persone tramite sistemi telematici, informatici, ed aziendali mediante hacking per non dire facendo spionaggio non solo industriale, questi sono oltre che dannosi alle singole vittime e famiglie, sono un danno alla collettività alle nazioni, in quanto tutto quello che fanno è a singolo vantaggio di pochi (che più che altro si traduce in svantaggio di tutti gli altri). 12 Questi gruppi criminali contano sulla nostra superficialità, voltiamogli le spalle tutti e loro rimarranno indietro: pochi soldi immediati e poco puliti in più e subito, qualche occhio chiuso in più, qualche menefreghismo e qualche prevaricazione in più, sono decenni e decenni di progresso diffuso in meno per tutti. Questa gente può portare a rovinare la vita a coloro che avrebbero migliorato immensamente la vostra. Pensateci quando premete un grilletto o derubate, o drogate, od utilizzate qualcuno come cavia o semplicemente rovinate a questo la vita… Attenti che tra i metodi subdoli con cui si liberano delle persone che vogliono segnalare e denunciare, vi è anche il rappresentare e far sentire vittime anche di cose diverse da quelle gravissime realmente fatte, al solo fine di sbarazzarsi delle vittime e facendole passare in torto, accusando e screditando facendo leva sul “falso allarme” e “la simulazione di reato” Invece in provincia di milano ed a busto garolfo, agiscono gli adepti di una setta di disumani, setta che probabilmente è estesa anche fuori dall’italia, sin dal fascismo e forse prima, adepti che spiano persone, controllano telecomunicazioni e comunicazioni in genere, impediscono vite normali, e tolgono diritti, incluso quello al lavoro. Corrompono e mettono le persone contro le altre, forse trafficano in persone, sperimentano, denigrano, calunniano, provocano disordine e impediscono di riprendersi la vita. Usano apparecchi simili a quelli delle forze dell’ordine, apparecchi e sistemi che si basano sull’elettromagnetismo, diffamano, infieriscono, danneggiano, rovinano salute e vita, fanno apparire se stessi come altre persone, fanno apparire le vittime come persone diverse da quel che sono, cercano di spingerle al suicidio, fanno rituali, talvolta si spacciano come adepti dei tdg o altro (scientology), usano ogni mezzo per spingere le vittime a fare quello che loro vogliono, sfruttano i parenti, si accordano con essi, offrono soldi o fanno ricatti, fanno programmi di lunghissimo periodo, selezionano partecipanti alla loro setta anche nel servizio pubblico, nelle società una volta dello stato, infiltrano le persone o si accordano con queste allo scopo di rovinare l’immagine di buone aziende, usano sistemi di hacking su computer modem router e terminali cellulari mediante il wi-fi per rovinare la vita e l’immagine, creano profili fasulli su social network, diffamano usando social network, dispongono di professionisti (ingegneri, tecnici, informatici, biologi, chirurghi anche estetici, infermieri, ragionieri, avvocati, psicologi, meccanici) ed imprenditori interni all’organizzazione od esterni, accondiscendenti ed interessati e chiamati solo in determinate occasioni, probabile che cercano di infiltrarsi nelle forze dell’ordine, forse con metodi indiretti, tipo circoli ed altre sette più “presentabili”, usano le vittime per scopi sfavorevoli alle stesse vittime, poi le spingono al suicidio. 13 Forse qualcosa a che vedere con i casi scazzi, gambirasio, i gemellini di gravina di puglia, bestie di satana, alcuni dipendenti della televisione pubblica oltre che altre emittenti tv e radio, c’è l’hanno eccome. Sono gli adepti di questa setta certamente in contatto con membri di famiglie mafiose, ndranghetiste, camorriste e della sacra corona unita. Sono coinvolti neo-nazisti e fascisti, monarchici e membri di sette e logge che vorrebbero una tecnocrazia. Sono coinvolti individui di diversa origine etnica, religiosa, ebrei, cristiani, musulmani, sono coinvolti appartenenti a diverse sette esoteriche o newage nonché adepti di sette con culti neo-pagani. Usano e fanno usare le vittime e poi ottengono profitto in base ai guadagni dei propri adepti in termini di vendite, pubblicità, legami. Inter-mediano le attività di molti che mettono la faccia in televisione in casi eclatanti. Costruiscono attori criminali, ed uccidono-suicidano vittime reali. Ci sono mercenari in un intero condominio d’accordo con vicini di casa ed alcuni dipendenti di aziende ed agenzie, nonché partecipate. Sono parte di una rete criminale che usa tecnologie per arrecare danni, forse sono finanziati da intermediari di gruppi internazionali, logge o servizi deviati. Usano dipendenti di aziende che si occupano di fare volantinaggio, per mandare pizzini o messaggi minatori metaforici. Cercano di infiltrarsi tra dipendenti di società dell’energia e telecomunicazioni. Questi si preparano al golpe. Delirano. Raccontano storie e rovinano la vita a chi non è d’accordo, non servono i manicomi qua, bisogna venire con l’esercito e controllare traffici e persone, stando attenti all’incolumità degli stessi militari e di inquirenti e famiglie, bisognerebbe anche turnarli, impiegarli a rotazione per brevi periodi senza lasciare la possibilità che possano, sotto sofisticati ricatti, trovarsi ad essere soggetti al potere criminale. Bisogna impedire situazioni in cui i coinvolti nelle indagini restino a permanere nello stesso luogo troppo a lungo, servirebbe un nucleo apposito ad operare anche qui, un gruppo di inquirenti e magistrati la cui attività viene controllata. E’ emergenza nazionale in provincia di milano, pavia e varese. Non ci sono semplice criminalità organizzata e mafie, qui c’è l’evidente collusione (all’interno di un sistema competitivo, teso alla selezione dei più criminali) di vari gruppi sociali ed economici, c’è il rischio di una situazione di ritorno al feudalesimo, un sistema simil camorrista, dove il tessuto sociale si sfalda e vince la corruzione, la violenza, la prevaricazione, la regressione culturale. Qui si diventa preda di stranieri, forse vi sono già interessi sovranazionali e gruppi privati organizzati come paramilitari e servizi segreti privati illegali, gruppi di hacker, non c’è da scherzare: mentre si decide il colore della carta igienica (esagerando) qui il caos e la criminalità organizzata fa regredire di anni e ci regala alla sovranità degli stranieri, sovranità di chi in una situazione del genere si traduce nello sfruttamento del nostro territorio e della nostra manodopera onesta nonché di coloro che vengono utilizzati per creare gruppi criminali anche per gestire traffici verso l’estero. 14 Non ci si può accorgere all’ultimo: poi non si potrà intervenire se non mettendo in conto pericoli maggiori, sangue, miseria, periodi duri, limitazioni eccessive della libertà che già sta venendo piano piano meno a causa delle condizioni economiche, della violenza, nonché del sistema ormai organizzato secondo criteri(?) Criminali e di omertà e collusione. La gente fa gruppo e poi si fa le scarpe appena voltate le spalle pensando anzitutto solo a se ed a trovare i temporanei utili idioti da utilizzare. L’attuale sistema ha evidentemente raggiunto un limite, oltre il quale diventa impossibile nascondere gli errori e le esagerazioni introdotte dal sistema, un limite che impone ci si adoperi proprio per mantenere l’organizzazione stessa, creando altri di quegli eccessi che portano al caos ed alla criminalità: si rischia di tornare ad un organizzazione accentuatamente piramidale dove è la violenza e prevaricazione a governare, un’organizzazione terrorista, feudale, un’organizzazione della società tutta, come se fosse dipendente da una competizione d’imprese, reti, interessi ideologici, anziché un organismo fluido dove vige l’interesse comune di tutti gli individui, l’interesse a rimanere un organismo integro ed in salute, un organismo che si evolve verso un numero maggiore di individui e con maggiore ben-essere e ben-avere. E’ sparito il concetto di società di benessere comune di evoluzione umana (inteso come aggettivo) e dell’essere: qui si fa competizione, arrivismo, sperimentazione su vasta scala, a qualunque costo pur di corre sopra tutti gli altri anche nella consapevolezza che tale concetto può portare il vincitore sul podio di una montagna di macerie che egli ha fatto pur di gridare la propria superiorità. Non si può attendere più, qui non si tratta di capitalismo o comunismo, di socialismo o di anarchia, qui si tratta di cooperazione o decivilizzazione, di evoluzione od involuzione, di onesta’ oppure criminalita’, di dare o di prendere: qui si tratta di rendersi conto che è arrivato il momento di prendere atto che bisogna trovare un sistema per spartirsi il ben-avere, il benessere, la tecnologia, la tecnica, la salute, la conoscenza, nel modo più equo il possibile sulla base di quanto la nostra nazione è in grado di produrre. Si tratta di tempo e non di denaro. Usano sosia… fanno arrivare bambini dall’estero. Sono arrivati al punto che tolgono tempo agli altri per dire di avere occupato il proprio a toglierlo agli altri. Di avere dato la salute dopo averla tolta tramite giri trasversi, di avere dato la conoscenza dopo averne reso difficile l’accesso. L’aperitivo, il talk show, la serata non fa ne il paese dei balocchi, ne il tempo delle vacche grasse.. Sembra che siano in via amatore sciesa 29, e collaborino con altri nel vicinato, sulle vie baracca, maroncelli, fratelli rosselli, xxiv maggio, carlo noè, ciro menotti, scambiandosi gli strumenti per renderli meno individuabili, per fare suicidare da tempo un ragazzo di meno di
  2. Pingback: REFERTI MEDICI ANTONELLA | italiaparla-VeritàCelate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...